Noleggio a lungo termine: ecco come funziona


 

Il noleggio a lungo termine è una soluzione di cui possono approfittare i privati e i professionisti che intendono usufruire di un veicolo per un periodo di tempo limitato: in genere, il contratto ha una durata compresa tra due e cinque anni.

Questa formula permette di scegliere l’auto o il veicolo commerciale che si desidera, e presenta un importante vantaggio: tutti gli aspetti gestionali e burocratici, infatti, non devono essere gestiti dal conducente del mezzo, visto che ad occuparsene è direttamente la società di noleggio.

Insomma, a differenza di ciò che accade quando si ha a che fare con un’auto di proprietà, non bisogna preoccuparsi di pagare il bollo né la polizza assicurativa: non perché non siano dovuti, ma semplicemente perché sono già compresi nel canone mensile.

I vantaggi del noleggio a lungo termine

 

L’elemento centrale del noleggio a lungo termine, infatti, è proprio questo, vale a dire la rata che bisogna pagare tutti i mesi: con questa formula, dunque, non c’è un prezzo di acquisto iniziale, ma c’è un costo connesso all’utilizzo.

Il vero punto di forza del canone è che è sempre lo stesso e non può cambiare per nessun motivo: anche se l’auto che si guida subisce un guasto e quindi ha bisogno di una riparazione o di un ricambio, la rata mensile non aumenta.

Come funziona il noleggio a lungo termine

Non ci sono sorprese, dunque, e al tempo stesso anche gli imprevisti più sgradevoli – una ruota che viene bucata, il motore che si fonde, un finestrino che viene infranto da un chicco di grandine – possono essere affrontati senza ansie o preoccupazioni, visto che non ci sono spese supplementari o costi extra rispetto a quanto stabilito per il canone. 

Perché il noleggio a lungo termine conviene

 

Tutti i costi sono predeterminati e immobili, e si sa già quanto si spende: ma questo è solo uno dei tanti vantaggi economici che caratterizzano il noleggio a lungo termine.

Un altro aspetto che vale la pena di prendere in considerazione è che non ci sono maxi rate finali da fronteggiare; inoltre, è bene ricordare che la svalutazione del mezzo non è minimamente un problema: non trattandosi di un’auto di proprietà, non si deve certo pensare a quale cifra potrà essere rivenduta.

Oltre agli aspetti più prettamente economici, ci sono anche delle prospettive operative molto positive: nel senso che il noleggio a lungo termine mette in mostra una flessibilità eccezionale, che si concretizza sia nella possibilità di scegliere il veicolo che si preferisce, sia nella certezza di poter avere sempre a disposizione una soluzione per ciascun problema.

Per esempio, se si rimane fermi in superstrada per un guasto, il soccorso stradale di cui si può beneficiare non deve essere pagato: anche questo servizio, infatti, è incluso nel canone mensile.

Infine, non si può non porre l’attenzione sui vantaggi gestionali del noleggio a lungo termine, che riguardano prima di tutto una fiscalità che fa della trasparenza e della chiarezza i suoi punti di forza, anche perché l’Iva può essere detratta e i costi possono essere dedotti, con modalità che variano di caso in caso ma che sono sempre molto convenienti.

In sintesi, questa formula di noleggio a lungo termine è davvero un servizio all inclusive e permette un sicuro risparmio in termini economici e di gestione della vettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *