I consigli giusti per un perfetto matrimonio


scelta-abito-sposa

Ci si sposa una volta sola nella vita, o almeno così dovrebbe essere, ecco quindi alcuni consigli per rendere il giorno del si davvero perfetto!

Consigli per la sposa

Ricorda sempre che di quel momento rimarranno infiniti amarcord: foto, filmini, selfie e tu sarai la protagonista assoluta, quindi prima regola non presentarsi impreparata!

E’ fondamentale cominciare a organizzarsi almeno un anno prima: cominciare la dieta se serve (non c’è niente di più avvilente della zip che non sale alla prima prova abito), curare la pelle e i capelli.

Per la scelta di abito, trucco e parrucco non c’è una regola prestabilita, bisogna trovare un outfit che valorizzi la figura, enfatizzando i pregi e nascondendo i difetti il più possibile.

Non lasciare nulla al caso, curare ogni minimo dettaglio senza mai abbandonare la regia anche se ci si affida ad un wedding planner.

Per tutto il resto keep calm e pensa positivo, sarai la più bella sposa del mondo!

Consigli per lo sposo

E’ una triste verità ma è così: lo sposo il giorno del si passa un po’ in secondo piano. Il suo vestito è guardato dopo l’abito della sposa, ammesso e non concesso che venga notato, viene baciato dopo ed è anche meno considerato da organizzatori e fornitori, tranne che al momento di pagare!

Rassegnati Caro Sposo, sei un po’ il principe consorte, quindi asseconda la tua fidanzata, cerca di non innervosirla e sii il più affettuoso possibile.

E per la scelta del look? Se non sei un esperto modaiolo non buttarti proprio quel giorno, fatti consigliare, è meglio!

Consigli per i testimoni

I testimoni dovrebbero affiancare gli sposi più di chiunque altro per tutta la fase di preparazione dell’evento.

Cari testimoni se siete stati scelti è perchè gli sposi hanno bisogno di voi.

Limitarsi a presentarsi in Chiesa e a fare un bel regalo sarebbe imperdonabile, il testimone perfetto deve esserci per tutti i mesi che precedono l’evento: diventare consigliere, consolatore, esperto e perché no essere in grado di risolvere anche gli inconvenienti dell’ultimo minuto.

Ma il testimone ha anche un compito piacevole: organizzare addio al celibato e al nubilato, senza mai però dimenticare i desideri dei diretti interessati, quindi il weekend a Ibiza con spogliarellista se lo sposo è un pantofolaio potrebbe non essere una buona idea!

Consigli per gli invitati

La cosa che gli invitati non dovranno mai dimenticare è che non si tratta del loro matrimonio, quindi vietato criticare, se gli sposi hanno scelto quel tipo di cerimonia o quel particolare ristorante è perché desideravano sposarsi in quel modo.

Soprattutto per le signore non presentatevi con un look troppo appariscente se non volete farvi odiare dalla sposa e magari evitate di ubriacarvi dando spettacolo al party!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *